Mercoledì 14 ottobre, ore 21.30
Trio di Janeiro con Gilson Silveira

Il Trio di Janeiro, con la cantante brasiliana Sabrina Mogentale, accompagnata dal percussionista brasiliano Gilson Silveira e dal chitarrista Fabrizio Forte, propone un viaggio nel Sud America, attraverso i ritmi della Bossa Nova, Samba, Baiao, Xaxado e i brani di quei compositori e cantautori che hanno contribuito a consacrare la musica brasiliana nel mondo, come Caetano Veloso, Antonio Carlos Jobim, Noel Rosa, Luiz Gonzaga.
Figlia d’arte, nata in Brasile da genitori musicisti (suo padre, Freddy Mogentale, è un virtuoso di chitarra a sette corde e sua madre è pianista e cantante), Sabrina Mogentale si è laureata in Veterinaria, ma la passione per la musica l’ha sempre accompagnata. Nel 2006 si è trasferita in Italia per seguire il suo percorso di studi, ma inevitabilmente è diventata anche protagonista della scena musicale torinese.
Nato a Ipoema, in Brasile, nel 1962, Gilson Silveira ha seguito un corso di percussione e teoria con il maestro Paulo Sergio Santos alla scuola di musica di Milton Nascimento, per poi approfondire la storia musicale di alcuni stati del Nord e del Nord Est del Brasile. Nel 1985 si è trasferito in Europa e si è stabilito in Italia, dove ha lavorato con diversi gruppi ed artisti di ambito brasiliano. Con Kal Dos Santos ha fondato la Mitoka Samba, prima “escola de samba” italiana con sede a Milano. È un percussionista dal virtuosismo e dalla creatività travolgenti, specializzato in mescolanze brasiliane e jazzistiche con strumenti di personale e unica produzione. Acuto sperimentatore, ha trasformato strumenti a fiato in percussioni uniche nel loro genere, nate dalla straordinaria combinazione di materiale di recupero ed organico (conchiglie, gusci, tessuti e ingranaggi per un’acustica inimitabile).
Chitarrista eclettico, Fabrizio Forte si è formato sia in ambito classico e sia jazz. Dopo la laurea in chitarra classica, si è dedicato alla musica brasiliana, in particolare alla bossa nova e allo choro.   

Formazione
Sabrina Mogentale – voce, triangolo
Gilson Silveira – cajon, zabumba, shaket, pandeiro, ganzà, berimbau
Fabrizio Forte – chitarra 6 e 7 corde

Ingresso: 12 euro

Possibilità di cenare, prima o dopo il concerto, con il menù alla carta

Archivi

Categorie

Pin It on Pinterest