Gli Ottosottountetto sono un gruppo vocale composto da amici che fanno parte abitualmente di formazioni corali polifoniche. Si sono formati durante il primo lockdown, cantando ognuno sotto il proprio tetto un brano che hanno diffuso sulle piattaforme digitali. Visto il seguito ottenuto, hanno poi deciso di riunirsi sotto lo stesso tetto per cantare un repertorio che parte dal pop italiano per sconfinare nello spiritual e nei brani più classici del repertorio corale. I componenti degli Ottosottountetto hanno all’attivo, con le rispettive formazioni corali, un’intensa attività concertistica in Italia e all’estero.

FORMAZIONE
Soprani: Martina Paramatti, Costanza Fiore
Contralti: Anna Maria Genestreti, Alessandra Gamba
Tenori: Matteo Dacasto, Nicola Forlin
Bassi: Claudio Tonino, Gabriele Bosonin

REPERTORIO
Pierre Attaignant – Tourdion
Biagio Antonacci, arr. Alessandro Cadario – Iris
Billy Joel, arr. Kirby Shaw – And so it goes
Tradizionale, arr. Philip Lawson – Down to the river to pray
Gianni Meccia, arr. Nicola Forlin – Il mondo
Part Uusberg – Mis on inimene?
Francesco De Gregori – Rimmel
Tradizionale irlandese, arr. Eoin Conway – Down by the Salley Gardens
Sergio Endrigo – Io che amo solo te
Tradizionale scozzese, arr. Simon Carrington – O my love is like a red, red rose
Gaetano Savio, arr. Nicola Forlin – Maledetta primavera

Nel rispetto delle normative anti-Covid19, ai concerti si accede solo con Green Pass. Grazie alla convenzione attivata con la Farmacia Solferino sarà possibile effettuare il tampone antigenico rapido entro le ore 20 del giorno del concerto al prezzo promozionale di 12 euro.

Ora di inizio concerto: 21,30
Ingresso:
15 euro (con calice di vino e dolce) – 10 euro (prezzo riservato a chi cena)
Possibilità di cenare prima del concerto con il menù alla carta

 

Archivi

Categorie

Pin It on Pinterest