Quando la lirica incontra il musical

Quando la lirica incontra il musical

Quando la Lirica incontra il Musical

 

In America l’Opera Lirica si chiama Musical e le Romanze si chiamano Songs. Mercoledì 27 febbraio in Osteria Rabezzana un soprano, un tenore e un baritono faranno incontrare lirica e musical eseguendo le più belle songs dei più famosi musical che hanno trionfato a Broadway. Il musical nasce, intorno alla metà dell’Ottocento, dai ceti popolari della società americana, unendo generi molto diversi di derivazione europea, dall’opera al vaudeville, dall’operetta al burlesque. Trova la sua affermazione nel secolo successivo grazie anche ai grandi successi cinematografici di West Side Story, Hair, Jesus Christ Superstar, Evita, Cats.
I professionisti della lirica torinese – Paola Isabella Lopopolo, soprano; Luigi Della Monica, tenore; Marco Tognozzi, baritono – ripropongono alcuni tra i più grandi successi di sempre. Voci uniche per canzoni indimenticabili, quali Maria e Tonight da West Side Story, New York New York, All I ask of You da Phantom Opera, Singin’ in the rain, Memory da Cats, ecc…

Interpreti
Paola Isabella Lopopolo, soprano
Luigi Della Monica, tenore
Marco Tognozzi, baritono e direttore artistico
Al pianoforte: Francesco Cavaliere

Menù
Involtino di pasta kataifi con radicchio, noci e blu di mucca
Malfatti alla salsiccia di Bra con fonduta e amaretti
Pere all’Arneis con crema pasticcera e meringa
Acqua, vino in abbinamento ai piatti, caffè

Cena e concerto: 35 euro
Dalle ore 21.30 si potrà partecipare al concerto con una degustazione al prezzo di 15 euro (un calice di vino accompagnato da stuzzichini o dolce) fino ad esaurimento dei posti a sedere nella sala del concerto

 

Archivi

Categorie

Sergio Berardo Simone Campa Duo

Sergio Berardo Simone Campa Duo

SERGIO BERARDO SIMONE CAMPA DUO

 

Tra ballo sul tamburo vesuviano e gigo, pizzica e scottish, tarantelle e bourree, si incontrano in Osteria le tradizioni dell’Occitania e del Sud Italia rappresentate da Sergio Berardo e Simone Campa. Nord Sud Musica Danza è l’incontro tra musica, tradizioni e culture del Sud e del Nord Italia ed è il primo appuntamento di un evento che avrà seguito l’11 maggio al Teatro Concordia di Venaria Reale, dove si alterneranno sul palco del Concordia le formazioni storiche de La Paranza del Geco e Lou Dalfin al gran completo, in collaborazione con il festival Occit’amo.
In Osteria Rabezzana, mercoledì 20 febbraio, Simone Campa e Sergio Berardo – musicisti polistrumentisti e ambasciatori da sempre delle rispettive tradizioni – daranno vita ad un concerto unico per valore artistico e culturale. Un metissage di dialetti, sonorità e melodie geograficamente distanti tra loro, apparentemente lontani, ma accomunati da moduli di improvvisazione musicale e ritmi per la danza incalzanti ed ipnotici. I tamburi a cornice di Simone Campa incontrano la ghironda di Sergio Berardo e così il dialetto salentino la lingua d’Oc, la bodega (cornamusa) i doppi flauti calabresi, il marranzano siciliano l’arbebo piemontese, il tammurro vesuviano il galoubet e altri inusuali abbinamenti strumentali e musicali sorprendenti.

Partner dell’evento:
Occit’Amo festival delle Valli Occitane
Terre del Monviso
Teatro Concordia
La Paranza del Geco
Lou Dalfin
Slow Food

Menù
Calice di benvenuto
Sformatino di melanzane alla parmigiana
Ravioles della Valvaraita al Castelmagno
Zabaglione al Marsala con paste di meliga

Cena con concerto: 40 euro  
Dopo le 21.30 si potrà partecipare al concerto con una degustazione al prezzo di 15 euro (un calice di vino accompagnato da stuzzichini o dolce) fino ad esaurimento dei posti a sedere nella sala del concerto.

 

Archivi

Categorie

Here comes the fun

Here comes the fun

Here comes the fun

 

“Here comes the fun” è un viaggio esaustivo, interessante ed insolito, nella musica dei Beatles. L’omaggio ai Fab Four è del Marco Nieloud Quartet, la band acustica formata da due chitarre, contrabbasso, percussioni e tre voci con incursioni di pianoforte e violino.

Formazione
GianMaria Nieloud – voce solista e percussioni
Michele Patti – chitarre, voci, arrangiamenti
Michele Millesimo – contrabbasso
Marco Nieloud – voce, chitarra, pianoforte
Maria Camilla Ormezzano, violino

Menù
Cestino di parmigiano con frutta e prosciutto crudo San Daniele
Coniglio ripieno con pecorino sardo, fave e purea di patate
Crostata alsaziana (pasta frolla con mele e frutta secca)

Cena con concerto: 35 euro

Dopo le 21.30 si potrà partecipare al concerto con una degustazione al prezzo di 15 euro (un calice di vino accompagnato da stuzzichini o dolce) fino ad esaurimento dei posti a sedere nella sala del concerto.

 

Archivi

Categorie

Re-Beat

Re-Beat

RE-BEAT

 

I Re-Beat sono una band di giovani musicisti di Torino che ha deciso di unire le forze per riportare in voga il twist e il rock’n’roll degli anni d’oro. Mercoledì 6 febbraio in Osteria si ripercorre la beat generation, da Gianni Morandi a Caterina Caselli passando per l’indimenticabile sound dei Beach Boys, fino alle colonne sonore di film entrati nella storia come Pulp Fiction e Pretty Woman.

Formazione
Ilaria Allegri, voce
Serena Zaffino, voce
Ivano “Beky” Vartuli, chitarra e voce
Fabio Fornaro, batteria
Stefano Martorana, basso

Menù
Antipasto misto piemontese (acciughe al verde, tomini elettrici, carne cruda al coltello, peperone con bagna càuda, giardiniera)
Risotto con fichi secchi e castelmagno
Tiramisù

Cena con concerto: 35 euro
  
Dopo le 21.30 si potrà partecipare al concerto con una degustazione al prezzo di 15 euro (un calice di vino accompagnato da stuzzichini o dolce) fino ad esaurimento dei posti a sedere nella sala del concerto.

  

Archivi

Categorie

Gli appuntamenti di febbraio

Gli appuntamenti di febbraio

RABMATAZ
Il calendario di febbraio

Mercoledì 6
RE-BEAT
Twist e rock’n’roll con i cinque giovani musicisti di Torino

Mercoledì 13
HERE COMES THE FUN
L’omaggio alla musica dei Beatles del Marco Nieloud Quartet

Mercoledì 20
SERGIO BERARDO SIMONE CAMPA DUO
Nord e Sud, Musica e Danza con gli alfieri indiscussi delle tradizioni dell’Occitania e del Sud Italia: Sergio Berardo (Lou Dalfin) e Simone Campa (La Paranza del Geco)

Mercoledì 27
QUANDO LA LIRICA DIVENTA MUSICAL
Le songs dei più famosi musical interpretate da un soprano, un tenore e un baritono

Giovedì 28
CENA CON DELITTO
L’invito a cena con delitto dell’Ispettore Tourbillon

 

Archivi

Categorie

GP PETRINI BAND

GP PETRINI BAND

GP PETRINI BAND

 

La Big Band diretta dal batterista GianPaolo Petrini, nata nel 1999, celebra i vent’anni di attività in Osteria Rabezzana mercoledì 30 gennaio. Il fascino della grande orchestra è ribadito da un arioso ed autorevole repertorio che tocca Ellington, Basie, Miller, il funk di Zawinul e Corea, il latin di Gillespie.
Suonano nella GP Petrini Band: GianPaolo Petrini (batteria); Davide Liberti (contrabbasso); Alfredo Matera (pianoforte); Claudio Bonadè, Marco Tardito, Gianluigi Corvaglia, Simone Garino, Emilio Costantini (sax); Luca Begonia, Mauro Brignolo, Marta Antolovich (tromboni); Stefano Cocon, Janier Isusi, Igor Vigna, Jhonny Lapio (trombe).

Menù
Antica tartrà piemontese
Fusillo casereccio di nostra produzione con alici, pinoli e aneto
Zabaglione caldo e torcetti

Cena con concerto: 35 euro
Dalle ore 21.30 si potrà partecipare al concerto con una degustazione al prezzo di 15 euro (un calice di vino accompagnato da stuzzichini o dolce) fino ad esaurimento dei posti a sedere.

 

Archivi

Categorie

Pin It on Pinterest