Invito a cena con delitto

Invito a cena con delitto

Invito a cena con delitto dell’Ispettore Tourbillon

“L’ape regina nella salsa” è il titolo dello spettacolo teatrale giallo-comico interattivo “Invito a cena con delitto” dell’Ispettore Tourbillon. Tra una portata e l’altra, sabato 20 gennaio all’Osteria Rabezzana, gli spettatori/commensali saranno chiamati a ricoprire il ruolo di investigatori per scoprire l’enigma e trovare il colpevole.
Lo spettacolo è stato scritto dal regista Antonio Valleggi per l'”Invito a cena con delitto” ideato dal produttore e protagonista Riccardo Pellegrini. Dal 1998 ad oggi, il format che conta 25 attori ha superato le 6mila repliche su tutto il territorio nazionale.

Il menù dello chef Piero Pulli dell’Osteria Rabezzana:
Prosciuttello di vitello al fior di sale con insalatine di verza al balsamico
Mezze maniche di Gragnano al ragù di carni bianche e funghi secchi
Lonzino di magrone ai mandarini con ratatuia di verdure alla piemontese
Tiramisù

Acqua, caffè e vini scelti dal sommelier (1 bottiglia ogni 3/4 persone)
Quota di partecipazione: 40 euro
Prenotazione obbligatoria

novembre, in alternativa ai piatti alla carta, l’Osteria propone un menù degustazione di pesce.

Menù

Insalata di verza rossa e arancia con acciughe alla piastra al balsamico

Spaghetti saltati alla salsa verde con cavolfiori e merluzzo

Filetto di branzino al croccante in ristretto di passito

Torta langarola in salsa ai frutti di bosco

Costo: 29 euro (bevande escluse)

Archivi

Categorie

Capodanno con i TrioLina

Capodanno con i TrioLina

Dai Police a Gershwin, da Bob Marley al Quartetto Cetra, da Nat King Cole ai Rolling Stone: il Capodanno in Osteria con i TrioLina va dal jazz al reggae, dallo swing al funky, al blues in una varietà di sonorità e atmosfere.
I Triolina sono un quintetto di musicisti dall’esperienza decennale, provenienti da generi molti diversi tra loro (jazz, blues, country, rock, classico) che fondono le loro esperienze e i loro gusti musicali in un repertorio raffinato ma divertente, condito di humour e allegria.

Formazione
Lina Arnone – voce
Charlie Prandi – chitarra acustica ed elettrica, voce
Enrico Laguzzi – sassofoni, percussioni, voce
Tonino Sabatucci – contrabbasso, voce
Beppe Scarpulla – batteria

Menù
Aperitivo di benvenuto con timballo di polpo e patate su vellutata di capperi
Insalata di cappone alle misticanze invernali
Terrina d’oca con insalatina di mele verdi e frutta secca al melograno
Paccheri di Gragnano ai cardi al latte e baccalà
Pansotti farciti al bue con fonduta di castelmagno e croccante di pere
Sottofiletto in sfoglia di verza con salsa perigourdine su letto di rosti di patate
Tiramisù al panettone in salsa cappuccino (ore 23.45)
Cestino di clementine, panettone, pandoro e frutta secca (ore 00.30)
Cotechino in sfoglia con lenticchie (ore 1.00)

Acqua, caffè
Vini in abbinamento ai piatti: Prosecco Valdobbiadene, Barbaresco, Arneis, Franciacorta Blanc de Blancs
Costo: 80 euro a persona

CAPODANNO CON I TRIOLINA

Sabato 18 novembre, in alternativa ai piatti alla carta, l’Osteria propone un menù degustazione di pesce.

Menù

Insalata di verza rossa e arancia con acciughe alla piastra al balsamico

Spaghetti saltati alla salsa verde con cavolfiori e merluzzo

Filetto di branzino al croccante in ristretto di passito

Torta langarola in salsa ai frutti di bosco

Costo: 29 euro (bevande escluse)

Archivi

Categorie

Pranzo di Natale

Pranzo di Natale

Il menù del pranzo di Natale di lunedì 25 dicembre, alle 13

Menù
Aperitivo di benvenuto con merluzzo e cardi tiepidi in salsa acida
Petto d’anatra scottato con pere alle nocciole
Insalatina di bue alle castagne e melograno
Risotto ai broccoli, olive taggiasche, pinoli e polpo
Ravioli di cappone con fonduta di robiola
Rolata di maialino laccato al miele alle scaglie di castelmagno su crostone di semolino fritto
Tiramisù al panettone in salsa cappuccino
Cestino di clementine, frutta secca, pandoro e panettone

Acqua, caffè
Vini in abbinamento ai piatti: Spumante brut, Nebbiolo d’Alba, Arneis, Franciacorta
Costo: 60 euro a persona

Natale

Archivi

Categorie

Veglione della Vigilia

Veglione della Vigilia

Il menù del Veglione della Vigilia di domenica 24 dicembre, alle 20.30

Menù
Aperitivo di benvenuto con timballo di alici tiepido con cous cous alle mandorle, uvetta e melograno
Salsiccia di Bra cruda con i suoi crostini e vellutata di parmigiano
Salmone marinato al fior di sale, mousse di zenzero e pan dolce
Zuppa di fagioli e cotiche con frutti di mare
Rigatoni al grano saraceno con battuta di bue alla vecchia maniera
Rolata di cappone al lardo e code di gambero in salsa mandarino su letto di broccoli
Tiramisù al panettone in salsa cappuccino
Cestino di clementine, frutta secca, pandoro e panettone

Acqua, caffè
Vini in abbinamento ai piatti: Prosecco extra dry, Ruchè, Gavi, Moscato
Costo: 60 euro a persona

il veglione della vigilia

Archivi

Categorie

Torino segreta dei Savoia

Torino segreta dei Savoia

Merenda sinoira con menù sabaudo, venerdì 15 dicembre alle 19.30, per la presentazione del libro di Laura Fezia “Torino segreta dei Savoia”, un racconto delle intricate e intriganti vicende di una misteriosa dinastia.

Torino segreta dei Savoia (Newton Compton Editori)

Torino per quasi un millennio è stata legata ai Savoia, che non solo ne hanno determinato la storia, ma hanno influenzato anche le caratteristiche degli abitanti, le loro abitudini, il loro temperamento, spesso così difficile da comprendere per chi non è nato e cresciuto all’ombra della Mole. Le vicende della famiglia sono alquanto intricate e poco conosciute, ma se oggi la città può vantare un passato glorioso lo deve ad alcuni personaggi di quel casato che ha fatto anche la storia d’Italia. Per quanto fosse meno celebrata e meno propensa al mecenatismo di altre famiglie, apparentemente più attenta al lato pratico dell’esistenza che all’arte, la dinastia sabauda riserva molte sorprese, capaci di incantare al di là del giudizio della storia.

Menù

Muscolo di vitello lesso in salsa verde; uova sode farcite; vitello tonnato; piccola finanziera; acciughe al verde; mousse di robiola

Risotto al vino rosso e raschera

Costo: 20 euro

Vini in abbinamento selezionati dal sommelier, acqua e caffè

Archivi

Categorie

Vermouth on the Rocks

Vermouth on the Rocks

Dall’incontro tra il Veneto e il Piemonte, dall’innovazione di Bottega e dall’esperienza di Lamberto Vallarino Gancia, nascono il Vermouth Rosso e il Vermouth Bianco Bottega, sintesi del cambiamento e della tradizione enologica che accomunano le due regioni. Sandro Bottega e Lamberto Vallarino Gancia hanno creato due nuovi vermouth che si distinguono per l’uso delle varietà regionali di uva: il Pinot Grigio Doc Venezia e il Merlot Doc Venezia.
Il Vermouth Rosso ha origine dall’abbinamento di un Merlot con un estratto naturale che prevede l’impiego di oltre 30 erbe, fiori e spezie tra cui l’assenzio, la cannella di Ceylon, il cardamomo, i chiodi di garofano, la radice di genziana, la maggiorana, la noce moscata e il radicchio.
Il Vermouth Bianco nasce dall’unione di un Pinot Grigio e un estratto naturale, realizzato con l’infusione di oltre 30 erbe, fiori e spezie tra cui i fiori di sambuco, l’assenzio romano, i semi di coriandolo, la china calissaia e la scorza di arancio amaro.
Dopo il riconoscimento a Londra, lo scorso 8 novembre, del Global Spirits Masters, che giudica i migliori distillati del mondo, e la conquista della Silver medal all’HKIWSC – Cathay Pacific Hong Kong International Wine & Spirit Competition, i Vermouth Rosso e Bianco Bottega si presentano in Osteria, giovedì 30 novembre alle 19.30, abbinati al menù dello chef Piero Pulli e all’esposizione delle opere di MdP, nome d’arte di Manuela de Pregi, l’artista – goriziana di nascita, ma milanese d’adozione – che gira il mondo traendo ispirazione per i suoi quadri dai ricordi di viaggio, instaurando così un parallelo con il Vermouth che «con il suo gusto caldo e speziato suscita emozioni e richiama atmosfere lontane».

Menù
Salsiccia di Bra, vitello tonnato, pecorino, mousse di robiola, salame crudo, cruditès
Risotto alle castagne e merluzzo con polvere di camomilla
Dolce di cioccolato da abbinare al vermouth

Vini in abbinamento ai piatti selezionati dal sommelier, acqua e caffè

Costo: 22 euro

Archivi

Categorie

Pin It on Pinterest