Il professore delle rose

Il professore delle rose

Il professore delle rose
Venerdì 20 aprile aperitivo di presentazione del libro “Storie di Rose Antiche” di Piero Amerio

 

Piero Amerio è professore emerito di Psicologia sociale all’Università di Torino ed è anche un collezionista di rose. Nel Roseto della Sorpresa, tra le colline dell’Astigiano e del Monferrato, ha raccolto nell’arco di circa trent’anni una collezione di rose botaniche ed antiche che è, oggi, una delle più complete esistenti in Italia. La loro storia è raccontata nel libro “Storie di Rose Antiche”: un racconto e uno strumento unico di consultazione, ma anche un viaggio che va dal mondo medievale e rinascimentale alla grande stagione dell’Ottocento, con riferimenti storici e culturali, tra scienziati, poeti, artisti e coltivatori.

Con l’autore, intervengono Gianfranco Gianotti e Salvatore Coluccia

L’ingresso è libero

 

Archivi

Categorie

Esperienza Nebbiolo

Esperienza Nebbiolo

Esperienza Nebbiolo

 

Il suo nome deriva dalla “nebbia”, frequente in Piemonte durante la vendemmia, ma si riferisce anche all’aspetto dell’acino, scuro ma “annebbiato” dalla pruina. È un vitigno delicato, difficile da coltivare, con cui si producono due dei vini più pregiati d’Italia: Barolo e Barbaresco.
Martedì 10 aprile l’Osteria Rabezzana ospita la degustazione di Nebbiolo, guidata dalla giornalista e sommelier Piera Genta, delle migliori cantine del Piemonte selezionate da Gambero Rosso. La degustazione è in programma dalle 18.30 alle 20. Al termine dell’incontro, è prevista una cena a buffet in abbinamento al vino presentato.

 

I vini in degustazione:
Sordo Giovanni, Nebbiolo d’Alba 2016
Virna, Langhe Nebbiolo 2015
Vite Colte, Langhe Nebbiolo “La Malora” 2015
Bric Castelvej, Roero Docg 2015
Roberto Sarotto, Langhe Doc Nebbiolo 2016
Rabezzana, Nebbiolo d’Alba 2016

 

Info e prenotazioni
Degustazione: 15 euro
Per informazioni e prenotazioni: 011.4546594 torino@cittadelgusto.it

Buffet abbinato al vino della degustazione: 15 euro
Per informazioni e prenotazioni: 011.543070 info@osteriarabezzana.it

 

Archivi

Categorie

Degustazioni Gambero Rosso

Degustazioni Gambero Rosso

27 marzo – 26 giugno

Le degustazioni a tema dei vini delle migliori cantine d’Italia selezionate dal Gambero Rosso

 

Dal 27 marzo al 26 giugno l’Osteria Rabezzana ospita le degustazioni a tema dei vini delle migliori cantine d’Italia selezionate dal Gambero Rosso, guidate dalla giornalista e sommelier Piera Genta. Le degustazioni sono in programma il martedì, un appuntamento al mese, dalle 18.30 alle 20. Al termine dell’incontro, è prevista una cena a buffet in abbinamento al vino presentato.

Calendario
27 marzo: l’Asti secco, il vino dei Millennials
10 aprile: Esperienza Nebbiolo
15 maggio: Barbera Mon Amour
29 maggio: Donne in vigna. La viticoltura al femminile
19 giugno: I Drink Pink, i migliori rosati italiani
26 giugno: I vini dell’estate

Info e prenotazioni
Degustazione: 15 euro
Per informazioni e prenotazioni: 011.4546594 torino@cittadelgusto.it
Buffet abbinato al vino della degustazione: 15 euro
Per informazioni e prenotazioni: 011.543070 info@osteriarabezzana.it

 

Archivi

Categorie

Le degustazioni Gambero Rosso

Le degustazioni Gambero Rosso

L’Asti secco, il vino dei Millennials

 

Dal 27 marzo al 26 giugno l’Osteria Rabezzana ospita le degustazioni a tema dei vini delle migliori cantine d’Italia selezionate dal Gambero Rosso. Le degustazioni sono in programma il martedì, un appuntamento al mese, dalle 18.30 alle 20.
Si parte martedì 27 marzo con il vino dei Millennials: l’Asti Secco Docg. Ottenuto da uve Moscato coltivate nei 52 comuni delle province di Asti, Alessandria e Cuneo, il vino è frutto della grande tradizione piemontese nell’arte della vinificazione e nella spumantizzazione e conserva la forte identità che contraddistingue lo spumante astigiano. Grazie al suo ridotto contenuto di zuccheri rispetto alla versione dolce, l’Asti Secco è uno spumante secco unico nel suo genere. La degustazione sarà guidata dalla giornalista e sommelier Piera Genta. Al termine della degustazione è prevista una cena a buffet in abbinamento al vino presentato.  

Calendario
27 marzo: l’Asti secco, il vino dei Millennials

10 aprile: Esperienza Nebbiolo
15 maggio: Barbera Mon Amour
29 maggio: Donne in vigna. La viticoltura al femminile
12 giugno: I Drink Pink, i migliori rosati italiani
26 giugno: I vini dell’estate

Info e prenotazioni
Degustazione: 15 euro

Per informazioni e prenotazioni: 011.4546594 torino@cittadelgusto.it

Buffet abbinato al vino della degustazione: 15 euro
Per informazioni e prenotazioni: 011.543070 info@osteriarabezzana.it

Archivi

Categorie

Aperitivo Winelivery

Aperitivo Winelivery

Aperitivo Winelivery

 

Winelivery, il servizio che consente di ordinare e ricevere a domicilio i migliori vini, birre e drink in 30 minuti e alla giusta temperatura, approda a Torino e si presenta in Osteria. Ogni mese, con l’aperitivo Winelivery, si conosce una cantina; ogni mese si incontrano i produttori. Martedì 27 marzo l’appuntamento è con i vini di Lamberto Gancia.
L’Aperitivo Winelivery prevede in degustazione due calici di bollicine Gancia a persona accompagnati da un tagliere al prezzo di 12 euro. A chi possiede l’app Winelivery sarà applicato uno sconto sul prezzo dell’aperitivo (10 anziché 12 euro).
È gradita la prenotazione.       

Archivi

Categorie

Goût de France

Goût de France

Goût de France

 

3.000 chef, 3.000 menù, 5 continenti, 150 paesi: l’Osteria Rabezzana partecipa al Goût de France per celebrare la cucina francese con un menù studiato ad hoc dallo chef Piero Pulli, accompagnato dai brani dei più importanti chansonnier francesi proposti dal Marco Nieloud Quartet. In programma rivisitazioni di autori come Georges Brassens, Charles Trenet, Françoise Hardy, Edith Piaf, Georges Moustaki, Charles Aznavour, Boris Vian, Gilbert Bénabar, Pink Martini, Claude François, Grégoire, in una chiave di ritmo e swing incentrata sulle chitarre acustiche e sul violino di Maria Camilla Ormezzano, Michele Patti e Michele Millesimo.
In questa quarta edizione di Goût de France saranno valorizzati i vini, gli alcolici francesi e la regione della Nouvelle-Aquitaine. Champagne, Poully Fumé, Chablis, Sauternes, si accompagnano ai piatti dello chef Piero Pulli dell’Osteria Rabezzana che vanta anni di esperienza in ristoranti internazionali, anche francesi, come l’Hotel De Crillon a Parigi (3 stelle Michelin).  

Marco Nieloud Quartet
Marco Nieloud, voce, chitarra e pianoforte

Maria Camilla Ormezzano, violino
Michele Patti, voce, chitarre e arrangiamenti
Michele Millesimo, contrabbasso

Menù
Ostriche e champagne

Insalata Nizzarda
Bouillabaisse con salsa Rouille
4 differenti formaggi francesi e loro guarnizioni
Tarte Tatin

Vini in accompagnamento: Champagne Philipponat “Royal Reserve Brut” La fine Bulle, Poully Fumé Domaine Chatelain, Chablis Premier Cru Jean-Marc Brocard, Sauternes Chateau Haut Coustet
Acqua e caffè

Costo: 65 euro

Archivi

Categorie

Pin It on Pinterest