Chiusura estiva

Chiusura estiva

Dal 4 al 26 agosto siamo chiusi per ferie.
Ci vediamo martedì 27 agosto!
Buone vacanze

Archivi

Categorie

Fabrizio De Andrè Remember 2.0 bis

Fabrizio De Andrè Remember 2.0 bis

Mercoledì 17 luglio, ore 20

Fabrizio De Andrè Remember 2.0 Bis
Musica, poesia e recitazione per ricordare Faber

 

 “Fabrizio De Andrè Remember 2.0” non è solo un concerto, ma una fusione di melodia, poesia, canzone, recitazione e installazioni video-fotografiche per ricordare, nel ventennale della morte, un grande artista e per scoprire il filosofo, il poeta e soprattutto l’uomo. 
Lo spettacolo nasce dalla ripresa del progetto “Fabrizio De Andrè Remember” elaborato nel 2013 dal regista Francesco Procacci, scomparso prematuramente ma la cui memoria ha ispirato il direttore artistico Marco Raiteri che ha saputo riunire vecchi amici e nuove leve per celebrare l’amore per la canzone autoriale di Fabrizio De Andrè. 
«In un periodo storico dominato dalle divisioni e dalla crisi imperante dei valori – racconta Marco Raiteri – Faber offre una lezione di vita sul bello del mondo, in un viaggio introspettivo che, ponendo spesso in primo piano la sua amata Liguria con testi quali D’ä mě riva o a Creuza de Mä, mette in evidenza la sete di libertà, idealizzata, pura e immanente all’umanità. Tale ideale costituisce il filo conduttore dello spettacolo, sia con riferimenti a una prigionia reale e autobiografica, come in Hotel Supramonte, sia in relazione al concetto di limite, ben evidente in Le nuvole, entità tali da impedire allo sguardo umano di vedere oltre. I brani accompagnano, dunque, in una riflessione sull’uomo libero tanto politicamente e socialmente, se si considerano, per esempio, Fiume Sand Creek o S’I ‘ Fosse Foco, figlio della contestazione sessantottina, quanto intimamente, nell’ottica dell’amore, mai avulso però dalla dimensione sociale, come in Franziska o Andrea, Tema di Rimini. Proprio nell’ermetismo di alcune canzoni, nate dalla collaborazione con Massimo Bubola, si scorge l’arte senza tempo di Fabrizio De Andrè, che possiamo immaginare assorto in riva al mare, mentre viaggia dentro se stesso, come nella poesia La notte nell’Isola di Pablo Neruda». 

L’iniziativa ha ottenuto il patrocinio morale da parte della Fondazione Fabrizio De Andrè di Milano, presieduta da Dori Ghezzi. 
La direzione artistica è di Marco Raiteri. L’organico comprende numerosi strumenti, voci e professionalità per ricreare le atmosfere dei concerti live del cantautore genovese. 
Nel corso dello spettacolo verrà presentato il libro “Attraversami”, la prima raccolta poetica di Cinzia Morone che reciterà alcune sue poesie a tema, sulle note di Faber, con la partecipazione straordinaria dell”attore Mario Brusa come voce recitante.

Formazione
Marco Raiteri, voce e chitarra solista
Cinzia Morone, voce recitante
Mario Brusa, voce recitante
Umberto Gaudino, pianoforte e tastiere
Marcello Massari, chitarra di spalla, armonica
Sabrina Pernice, violino
Mathilda Chirico, violino
Simone Bindini, clarinetto e oboe
Umberto Migliardi, contrabbasso e basso elettrico
Riccardo Mollo, batteria e percussioni
Davide Vigna e Piero Vigna, installazioni fotografiche
Elena La Rocca, consulenza letteraria
Antonello Forni, filmaker e media manager
Fabrizio Argiolas, sound engineer
Francesco Baldin, show manager

 

Menù
Baccalà mantecato con olive taggiasche in crosta di pane carasau
Risotto con brasato di agnello e rosmarino
Pesche ripiene

Vino in abbinamento, acqua, caffè

 

Cena con concerto: 35 euro  

Dopo le 21.30 si potrà partecipare al concerto con una degustazione al prezzo di 15 euro (un calice di vino accompagnato da stuzzichini o dolce) fino ad esaurimento dei posti a sedere nella sala del concerto.

Archivi

Categorie

Live Concert Unplugged

Live Concert Unplugged

Mercoledì 10 luglio, ore 20

LIVE CONCERT UNPLUGGED

Dal blues al rock con Gaetano Pellino, Soul Sarah, Roby Bonfiglio, Ricky Pellegrini

 

Gaetano Pellino con le sue chitarre, la voce blues e le infinite sfumature, incontra la magica voce di Soul Sarah, dalle innumerevoli sfaccettature blues e soul. Con più di trent’anni di carriera alle spalle, Gaetano Pellino è uno dei chitarristi più interessanti della scena rock-blues, nonché produttore di successo. Soul Sarah, aka Sarah Picco, in qualità di corista e cantante vanta circa un ventennio di collaborazioni live e in studio con molti artisti in ambito soul, blues, funky, house, hip-hop, ecc… durante la sua carriera ha condiviso i palchi con Noel Bridgeman, Sofie Reed, John Magnie, Steven Amedee, tra gli altri.

Dal blues al rock. Le chitarre di Roby Bonfiglio, voce solista e chitarrista della Strana Società (lo storico gruppo che lanciò il brano strumentale PopCorn) incontrano la voce di Ricky Pellegrini per raccontare 40 anni di musica attraverso suoni, effetti e canzoni in chiave unplugged. Dal cantautorato di Dalla, Fossati e Bennato a quello americano di Jason Mraz, dall’esplosione rock beat dei Beatles all’evoluzione sonora di David Bowie, passando per il sound dei Commodores, Eagles e Simon & Garfunkel, gli anni ’80 degli Spandau Ballet, fino agli Stereophonics e U2.

 

Menù
Tartare di tonno Alalunga
Rigatoncino aglio, olio, peperoncino, calamaro e bottarga
Cremino alla mandorla

Cena con concerto: 35 euro  

Dopo le 21.30 si potrà partecipare al concerto con una degustazione al prezzo di 15 euro (un calice di vino accompagnato da stuzzichini o dolce) fino ad esaurimento dei posti a sedere nella sala del concerto.

 

Archivi

Categorie

I Nuovi Angeli

I Nuovi Angeli

Mercoledì 3 luglio, ore 20
I NUOVI ANGELI
Paki Canzi e Marco Bonino live  

 

La storia dei Nuovi Angeli raccontata dalle parole e dalla musica di Paki Canzi e Marco Bonino. Dalla musica classica al rock’n’roll di Elvis Presley, Neil Sedaka, Gene Pitney e Paul Anka, passando per il beat dei Beatles e i cantautori, per finire con la musica italiana tradizionale rivisitata in chiave moderna.  
Paki Canzi iniziò a cantare e a suonare all’inizio degli anni ’60. Pianista, diplomato al Conservatorio, fu notato nel 1964 dal Clan Celentano che gli fece incidere alcuni 45 giri (come Paki & Paki). Nel 1966, l’anno di nascita di molti complessi beat, fondò I Nuovi Angeli e da quel momento iniziò la sua mai finita storia musicale. Successi come “Per vivere insieme”, “Ragazzina Ragazzina”, “Color cioccolata”, “Donna Felicità”, “Singapore”, “Anna da dimenticare”, “Uakadì Uakadù”, “Bella idea” fecero vendere al gruppo più di 5 milioni di dischi. Paki Canzi produsse tutti i più grandi successi di Roberto Vecchioni, a sua volta autore di “Donna Felicità” e “Singapore”. 
Marco Bonino, musicista, cantante e chitarrista torinese, incontrò Paki nel 1968 e da allora continua la loro amicizia e collaborazione.     

 

Menù
Prosciutto crudo e melone
Risotto ai funghi porcini
Quadrato al cioccolato con crema di nocciola e pistacchio

Cena con concerto: 35 euro  

Dopo le 21.30 si potrà partecipare al concerto con una degustazione al prezzo di 15 euro (un calice di vino accompagnato da stuzzichini o dolce) fino ad esaurimento dei posti a sedere nella sala del concerto.

 

Archivi

Categorie

Luglio in Osteria

Luglio in Osteria

Luglio in Osteria

 

 

GLI APPUNTAMENTI DI RABMATAZ

 

Mercoledì 3 – I Nuovi Angeli
La storia dei Nuovi Angeli raccontata dalle parole e dalla musica di Paki Canzi e Marco Bonino

 

Mercoledì 10 – Live Concert Unplugged
Gaetano Pellino con le sue chitarre, la voce blues e le infinite sfumature, incontra la magica voce di Soul Sarah, dalle innumerevoli sfaccettature blues e soul. 
Dal blues al rock: le chitarre di Roby Bonfiglio della Strana Società incontrano la voce di Ricky Pellegrini

  

Mercoledì 17 – Fabrizio De Andrè Remember 2.0 bis
Dopo il sold out, torna a grande richiesta “Fabrizio De Andrè Remember 2.0”: un concerto, ma anche una fusione di melodia, poesia, canzone, recitazione e installazioni video-fotografiche per ricordare, nel ventennale della morte, un grande artista e per scoprire il filosofo, il poeta e soprattutto l’uomo 

Archivi

Categorie

Pin It on Pinterest